Pedofilia nella Chiesa?

Da tempo i media insistono sullo stesso tema: la pedofilia nella Chiesa. Sembra che la Chiesa cattolica sia divenuta il luogo per eccellenza degli abusi sui minori. Notizie di 20-30-40 anni fa, vengono lanciate e rilanciate, così da creare un effetto di “panico morale”. Il cittadino medio viene convinto del fatto che i sacerdoti cattolici siano anzitutto dei molestatori. Ma cosa è successo veramente? Quanti sono i casi di pedofilia nella Chiesa? E nella società? Chi promuove davvero la pedofilia? Qual è il confine tra realtà e propaganda? Questo libro vuole rispondere appunto a tali e ad altre domande importanti e attuali.
Per acquisti visita il link http://fedecultura.com/IndaginesullapedofilianellaChiesa.aspx, clicca sulla copertina o sul bottone qui sotto.
Opzioni

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Il Papa ammette: il vescovo ha episcopato.

Anonimo ha detto...

ma , allora , gli appelli del Papa sono da ignorare ?
Financo lui s'è accorto che qualcosa non va , ed ora esce un libro ( si son messi in 5 per scriverlo ! ) che nega Sua Santità ?

Mah, fatico a capire ...


Micio

La Voce di don Camillo ha detto...

Evidentemente non avete letto il libro e - come spesso capita alla superficialità dei commentatori su web - spari un giudizio senza alcuna base. E quindi il giudizio è del tutto erroneo.

Anonimo ha detto...

No , lo ammetto , non ho letto il libro ma , se la prefazione non inganna si nega quella che è la verità .
in caso contrario forse sarebbe meglio che le prefazioni e/o i commenti ad un libro li scriva qualcun altro .

Non confondiamo la superficialità con la lettura di qualcosa di deviante .

Micio

Anonimo ha detto...

EHm, no, non era mica così semplice, no, proprio no. Ma a volte anche poche righe possono fuorviare da un messaggio chiaro, pulito, limpido, lampante, evidente, primaturo!
Bisogna essere chiari.

Tony Binnareli ha detto...

Secondo me non sapete neanche di cosa stiamo parlando. E andiamo!

Antonio da Padova ha detto...

Io queste risposte non le ho proprio trovate in questo testo.
Mi sembra la solita operazione promozionale.

Anonimo ha detto...

E' tanto che non si sente. Sarebbe illuminante sentire il parere del saggio e geniale Gianni Toffali sull'argomento (ma anche il philosphy doctor in alternativa andrebbe bene).
Ci potrebbe finlmente spiegare:
a) se è chiacchiericcio (ma allora i casi accertati?...facendo un rapido calcolo sui dati un prete ha il 50% di possibilità in più di cadere nella pedofilia)
b) se è complotto
b1) nel tal caso chi (giudei, massoni, comunisti, protestanti, atei) ordisce tale complotto
c) se è Satana in persona.

Almeno, un dotto e raffinato intellettuale come lui (o in alternativa il philosophy doctor), saprebbe dirci, tra le tante spiegazioni proposte da Santa Madre CHiesa, quale sia quella giusta, visto che, a rigor di logica, non possono essere tutte vere...magari tutte false sì...

pace e bene.

Eugenio Lepori