Lode alle gazzette

Lode sia alle gazzette,
che il nemico fanno a fette.
I boffissimi giornali
sparan cacca senza uguali,
e con dotta fetenzia
li sostien la gerarchia.
Per chi è non-allineato
già l’insulto è preparato,
a chi usa la sua testa
si fa subito la festa,
e si tratta molto male
chi difende la morale.
Chi il cervello se l’è fritto
crede a quello che c’è scritto.
(Emilio Biagini)

Nessun commento: