A Dio attraverso le cose temporali

A Dio si può andare attraverso le cose create, temporali, santificandole e santificandosi per mezzo loro. Certamente, il mondo contemporaneo non favorisce questo itinerario. È un mondo ammalato, almeno dalla Rivoluzione del 1789, dall’illuminismo, dalla pretesa della ragione umana di diventare l’unica ragione della vita degli uomini.
(Marco Invernizzi, Il Beato Contardo Ferrini)

Nessun commento: